Gioco di Voci

Canzoni popolari del Rinascimento Europeo

Dino Villatico, La Repubblica

"A Spoleto la rivelazione è stata, al concerto di mezzogiorno, il quartetto vocale The Ring around Quartet, giovane e simpatico gruppo italiano che affronta soprattutto il repertorio rinascimentale francese e lo fa con una grazia, una penetrazione espressiva straordinarie, intonazione impeccabile, dizione aderente allo spirito dei testi cantati. Insomma li si direbbe perfetti..

 

Sara Patera, Giornale di Sicilia

Ma che leggiadra sensualità, tra «frottole» e «villanelle»

"Un concerto e qualcosa di più, al Politeama di Palermo con The Ring Around Quartet...tengono desta l’attenzione del numeroso pubblico (in maggioranza giovanile) e ne suscitano l’entusiasmo. Toni soft che accarezzano l’orecchio e ci ripagano di tanti urlatori vocali, mobilità misurata di gesti che riesce a dare elegante teatralità alle chansons e una duttilità delle voci che dà piacevolezza al gioco a quattro. Sorridente l’ammicco, flessuoso l’intreccio, morbido il fraseggio che in sottile rarefazione riesce a creare un’atmosfera, di volta in volta, nonostante le intersezioni degli applausi. ..A piedi nudi, nella semplicità del bianco... E si esce con una sensazione di gioiosa leggerezza."

 

È il programma più spesso richiesto al Ring Around, un concerto di musica vocale europea del XVI secolo, dove i cantanti si presentano a piedi nudi e in abiti leggeri, e accennano passi di danza, recitano mentre cantano, giocano con la musica e con le parole, con i movimenti e con gli sguardi.

Il programma potrà essere eseguito in forma di concerto qualora lo spazio non consenta le azioni coreografiche.

 

Ring Around Quartet
Vera Marenco (soprano)
Manuela Litro (contralto)
Umberto Bartolini (tenore)
Alberto Longhi (baritono)

 

Programma
 

Belle qui tiens ma vie

Thoinot Arbeau (c.1519-c.1595)

 
The elves’ dance
John Bennet (c.1570-c.1614)
 

El grillo è buon cantore

Josquin Des Prés (c.1450-1521)

 

Margot labourez les vignes

Jacques Arcadelt (c.1504-1568)

 

S’elle m’amera je ne sçay (Petite camusette)

Johannes Ockeghem (1425-1497)

 

L’ultimo dì di magio

Sebastiano Festa (c.1495-1525)

 

So ell enzina, enzina

Anonimo (dal Cancionero de Palacio, c.1500)

 

Tutto lo dì

Orlando di Lasso (c.1532-1594)

 

Madonn’ io non lo so
Adrian Willaert (c.1490-1562)
 
Bonzorno madonna
Antonio Scandello (1517-1580)
 

A round of three country dances in one

Thomas Ravenscroft (c.1592-c.1635)

 

Tant que vivrai

Claudin de Sermisy (c.1490-1562), testo di Clément Marot (1497-1544)

 

Tourdion

Anonimo (pubbl. Pierre Attaignant 1530)

 

La tricotea

Anonimo (dal Cancionero de Palacio, c.1500)

 

L’homme armé

Anonimo (XV secolo)

 

Mille regrets

Josquin Des Prés (c.1450-1521)

 

Mignonne, allons voir si la rose

Anonimo (XVI secolo), testo di Pierre de Ronsard (1524-1585)

 

Madonna mia pietà

Orlando di Lasso (c.1532-1594)

 

Pase el agua 

Anonimo (dal Cancionero de Palacio, c.1500)

 

Fata la parte

Juan del Encina (c.1468-1529)

 

Il est bel et bon
Pierre Passereau (c.1509-c.1547)
 
La, la, la, je ne l’ose dire
Pierre Certon (c.1510-1572)